Tu sei qui

QUOTA ASSOCIATIVA 2019

A tutti i Colleghi

Loro sedi
La pubblicazione della Legge 4 agosto 2017, n. 124, ovvero il Ddl Concorrenza   prevede, nel nostro ordinamento, l’ingresso delle società di capitali i cui soci possono essere non farmacisti e quindi non iscritti all’Albo professionale                           

  • Considerato che le quote di iscrizione agli Albi professionali degli Ordini provinciali della Toscana, sono in media superiori a quella stabilita da quest’Ordine
  • Verificato che a livello nazionale i comportamenti prevalenti risultano indirizzati a determinare una quota di iscrizione unica ed indipendente dalla carica assunta
  • Vista, inoltre, la possibilità prevista dalla normativa di alternare le cariche di responsabilità attribuite all’interno della Farmacia Società, che possono verificarsi ogni volta che venga ritenuto opportuno anche per periodi brevi, considerando che la quota prevista è riferita all’annualità e non frazionabile, rende di fatto ingestibile la corretta attribuzione annuale prevalente nell’anno di riferimento

il Consiglio dell’Ordine ha deliberato una quota di €.140,00 per tutti gli iscritti all’Albo, a partire del 1° gennaio 2019, seguendo le linee regolamentari della F.O.F.I.

Tale quota è stata portata all’attenzione degli iscritti durante l’annuale Assemblea di bilancio ed in quella sede approvata. 

Il Presidente

Enrico Morgantini